Lo studente che intende laurearsi deve presentare il modulo “richiesta assegnazione tesi” almeno 5 mesi prima della sessione di Laurea per i Corsi di Laurea Triennali, almeno 6 mesi prima della sessione di laurea per il Corso di Laurea Magistrale e Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico, presso la Segreteria Studenti. La documentazione è reperibile nell’Area personale “MyUnifortunato” sezione “Adempimenti laureandi”.

Prenotazione all'Esame Finale di Laurea

Lo studente che ha terminato tutti gli esami ed intende sostenere l’esame finale per il conseguimento del titolo accademico, previa autorizzazione del relatore, è tenuto a presentare, entro i termini di seguito indicati:

• entro il 30 giugno per i laureandi di luglio (sessione estiva);
• entro il 30 settembre per i laureandi di ottobre (sessione autunnale);
• entro il 30 gennaio per i laureandi di febbraio – marzo (sessione invernale).

la seguente documentazione:

  • Domanda di laurea
  • Copia dell’avvenuto versamento della tassa di laurea di € 366,00 (comprensiva dell’assolvimento dell’imposta di bollo sulla domanda) sul c/c postale n. 74296302 intestato a Università degli Studi “Giustino Fortunato” – Telematica, causale: ”tassa di laurea”;
  • Libretto universitario;
  • ricevuta del modulo di assegnazione tesi di laurea;
  • elaborato della prova finale su supporto informatico CD‐ROM;
  • Dichiarazione di originalità dell’elaborato;
  • Autorizzazione alla consultazione della tesi;
  • Autorizzazione del Relatore inviata tramite mail su indirizzo istituzionale @studenti.unifortunato.eu

N.B. Il candidato è tenuto a richiedere, presso la Segreteria Studenti, un controllo della propria posizione amministrativa al superamento dell’ultimo esame di profitto.
Il candidato è tenuto ad accertarsi, presso la Segreteria Studenti, nel termine dei tre giorni antecedenti la seduta dell’esame finale, l’esito del controllo amministrativo.

Qualora lo studente abbia presentato domanda di laurea per una sessione e non partecipi alla seduta di laurea corrispondente, è tenuto a ripresentare, per la sessione di laurea successiva, esclusivamente la domanda di laurea in bollo.
Gli studenti, che conseguono la laurea entro la sessione straordinaria, e che in via precauzionale abbiano già pagato la tassa di iscrizione, hanno diritto al rimborso delle tasse versate all’Ateneo ad esclusione dell’imposta di bollo.
Si precisa, inoltre, che gli studenti che non conseguono il titolo finale nella sessione straordinaria sono tenuti all’iscrizione al nuovo anno accademico.

La Segreteria Studenti controllerà i CD‐ROM consegnati dai laureandi per verificare che il loro contenuto corrisponda a quanto dichiarato.